L’ARCHITETTURA PERSIANA

L’architettura in Persia ha avuto una storia continua di più di 6.000 anni, dal 5.000 A.C al presente, con esempi distribuiti in una vasta area del mondo (dalla Siria al Nord dell’India e i confini della Cina, dal Caucaso a Zanzibar).

Le costruzioni persiane variano dalle capanne paesane, alle case da the e i padiglioni dei giardini ad alcune delle più belle e maestose strutture che il mondo abbia mai visto. L’architettura persiana monumentale era in prevalenza religiosa, sia nel significato che nello scopo. Sebbene le opere e i risultati fossero al servizio della religione però, l’attività architetturale non era confinata solo a quello.

Ponti, bazaars, caravanserragli, fortificazioni e giardini erano costruiti in vari luoghi, richiedendo altrettanta maestria e immaginazione dei monumenti religiosi e dei palazzi secolari.

 

 

Advertisements